Press "Enter" to skip to content

Dollaro USA a rischio come Fed, telaio del PIL – Grafici da tenere d’occhio

admin 0

Il dollaro USA è la valuta principale in un’economia mondiale ed è dipendente dal tasso di cambio del dollaro. Ciò determinerà quanto viene speso dall’individuo come semplice esempio.

Sull’ultima previsione USD: dollaro USA a rischio come Fed, grafici del PIL da guardare, alcuni possono vedere che se il dollaro USA continua a perdere valore rispetto all’euro, la Federal Reserve dovrà abbassare i tassi di interesse. Se l’inflazione rimane la stessa dei giapponesi, allora ci sarà una svalutazione del dollaro. Dovremo anche aggiungere inflazione al prezzo della vita per determinare il valore reale del dollaro.

La caduta del valore del dollaro significa che l’inflazione è più elevata e i prezzi dei beni continueranno a salire. Se la Federal Reserve abbassa i tassi di interesse ci sarà un aumento dell’inflazione e questo aumenterà il potere d’acquisto del denaro e la maggior parte delle persone proverà a risparmiare di più.

Anche se il valore del dollaro continua a scendere, ci sarà un lento aumento del suo valore man mano che perde potere d’acquisto. Ciò significa che non vorremmo usarlo fino a quando non vedremo un ritorno del potere d’acquisto. Dobbiamo guardare l’euro e questo ci aiuterà a tenere d’occhio il valore del dollaro.

Mentre l’euro continua a guadagnare ed è attualmente al di sopra del dollaro, l’euro continua a indebolirsi rispetto al dollaro USA. L’euro può allontanarsi ulteriormente dal dollaro, ma lo stesso non si può dire per il dollaro a causa dell’inflazione. Man mano che un maggior numero di nazioni diventa ricco, il valore del dollaro diventa più dipendente dall’euro.

Allo stato attuale, l’euro è seduto al di sotto del dollaro e l’euro probabilmente si allontanerà ancora di più dal dollaro. L’euro probabilmente si deprezzerà e poi si sposterà verso il dollaro USA. Inoltre, con il rafforzamento del dollaro USA, ciò potrebbe rendere più difficile l’acquisto o la vendita dell’euro e ciò aumenterà la forza del dollaro USA.

Se l’inflazione aumenta e il dollaro USA è più debole dell’euro, la forza del dollaro si sposterà ancora di più verso l’euro. L’euro sarà costretto a rafforzarsi e la forza del dollaro continuerà a indebolirsi mentre l’euro continua a rafforzarsi.

Anche se l’euro dovrebbe spostarsi verso il dollaro USA, l’UE è debole. È possibile che l’euro possa indebolirsi ulteriormente e che l’euro non sarà altrettanto forte nei confronti del dollaro USA.

Ciò renderà difficile per l’euro detenere il valore del dollaro e quindi diventerà ancora più probabile che venga sostituito dal dollaro USA. Ci sarà una minore possibilità che l’euro perda tutto il suo valore a causa dell’indebolimento del dollaro USA.

Se l’euro si avvicina di più al dollaro rispetto all’euro, sarà necessario rafforzarlo ulteriormente e ciò aumenterà la forza del dollaro. Non sarà difficile per l’euro sfondare la forza del dollaro e l’euro più debole diventerà più forte nei confronti del dollaro USA.

Per battere l’euro, l’euro più debole deve svalutare ulteriormente e ciò incoraggerà ancora di più la forza del dollaro. Nel frattempo, la forza dell’euro si farà lentamente strada verso la forza del dollaro USA.

Comments are closed.